fbpx

Arcani Artistante

Gli Arcani Maggiori dei Tarocchi in un progetto artistico di Paola Vagnoli

XVIII. La Luna

 

La mia Luna è una dea che sta sorgendo da un lago di acque immobili e scure, con occhi tenebrosi e una muta espressione magnetica.

L’acqua è il suo letto, il grembo in cui riposa, l’abisso che lei governa. Non ha un potere demiurgico diretto, poiché ruba la luce del sole per rappresentare il mondo a sua immagine, ma ha una grande forza attrattiva, con la quale impone la propria impronta mutevole alle maree. Il suo alternarsi è la sua vitalità: pieno e vuoto, alto e basso, chiaro e scuro…lento, ma costante gioco di poli, che ricorda il ciclo del respiro.

Le città che si bagnano nel lago riflettono la sua luce argentea, che le plasma, distorcendo, celando, ridisegnando i contorni. Il suo tocco magico incanta l’osservatore, avvolgendolo nel mistero: sarà ancora così il mondo, al sorgere del sole?

Lasciando spazio al dubbio e alla fantasia, la Luna è amica del pensiero alternativo e dell’intuito.

Il suo fascino ispira e porta con sé scintille di pura genialità creativa, ma comporta dei rischi: mi cattura a tal punto che potrei desiderare di lasciarmi cullare a tempo indeterminato, finendo per languire nel lago, persa nella rete di inestricabili speculazioni esistenziali.

Mazzo dei tarocchi artistico, ARCANI MAGGIORI - ARCANI ARTISTANTE - artista paola vagnoli
Processing...

La Newsletter Artistante è differente.

Questa è una newsletter interattiva: coinvolgo i miei iscritti nei miei progetti, perché da loro ricevo sempre i suggerimenti migliori. Mi piace leggere le loro opinioni e li coccolo con omaggi e viaggi pindarici nel mondo dei colori. Questa è una piazza, con una giostra, un'edicola, qualche panchina e, ovviamente, un'esposizione d'arte itinerante.

Grazie!